Skip to the content

ZEST DYNAMIC OPPORTUNITIES

Zest Dynamic Opportunities è un fondo obbligazionario bilanciato globale, con alla base del processo di investimento un rigoroso studio delle dinamiche macroeconomiche, dei regimi di mercato e del posizionamento dei vari operatori finanziari. Il fondo ha come obbiettivo il raggiungimento di ritorni assoluti, indipendentemente dal ciclo economico, avvalendosi di tre distinte fonti di rendimento: strategie di capital growth, di carry e di risk mitigation.

ZEST GLOBAL BONDS

Zest Global Bonds è stato concepito per soddisfare le esigenze degli investitori che desiderano investire in un fondo puramente obbligazionario. Il fondo investe principalmente in obbligazioni denominate in Euro ed emesse da società per la maggior parte quotate, con una “Duration” compresa tra 3 e 5 anni. L’obbiettivo del fondo è di ottenere un rendimento positivo con una volatilità contenuta.

GLOBAL SPECIAL SITUATIONS - USD

Global Special Situations è stato concepito per soddisfare le esigenze di chi desidera investire in un fondo obbligazionario Corporate con l’obiettivo di ottenere rendimenti positivi, con una volatilità contenuta; il fondo investe principalmente in obbligazioni denominate in USD e propone di mantenere una qualità creditizia media pari alla classe BB dello S&P.

ZEST FLEXIBLE BOND

Zest Flexible Bond è stato concepito per gli investitori alla ricerca di un Fondo obbligazionario Corporate con un focus sui mercati finanziari europei e sviluppati. La missione del fondo è quella di massimizzare la crescita del capitale, generando un rendimento totale attraente, pur mantenendo un profilo di rischio/rendimento equilibrato associato agli investimenti nei mercati del credito. Il fondo investirà in strumenti di debito e di mercato monetario denominati in qualsiasi valuta ed emessi da emittenti con rating S&P Investment Grade o rating equivalente da un’altra agenzia principale. Per raggiungere il suo scopo, il Fondo potrà investire in CoCo Bonds (obbligazioni ibride convertibili) fino ad un massimo del 30% del NAV.